Bando del Premio 2017

lunedì 13 settembre 2010

Temistocle Scola


Temistocle Scola nasce, vive e lavora a Livorno.
Protagonista da decenni della pittura contemporanea, partecipa attivamente alla vita artistica e culturale italiana riscuotendo critiche favorevoli e riconoscimenti ufficiali.
Si afferma nei piu' importanti concorsi nazionali: al Premio G.B.Cromer di Agna, alla Biennale di Baselice (Benevento), al Premio Sarezzo, al Premio di Cupra Marittima, al Premio di Martinsicuro ed è piu' volte premiato al Premio Agazzi di Mapello, alla Biennale di Soliera, alla Biennale di Osio di Sotto. 
Vince nel 2011 il primo premio assoluto al Premio Nazionale di Pittura di Fighille.
Molte opere fanno parte di collezioni pubbliche e private, in Italia e all'estero. Una sua opera è esposta al piccolomuseo di Fighille.
Fa parte del gruppo nazionale di artisti "En Plein Air" con cui ha esposto in collettiva in varie parti d'Italia fra cui a Bormio e a Fiumefreddo.
Molte le pubblicazioni dedicate alla sua attività artistica. Fra queste ricordiamo i due volumi riprodotti di seguito a cui si rimanda per ogni approfondimento e nota critica:

"Scola" 1994
"Scola - dipinti dal 1995 al 2006"
Ecco di seguito alcune sue opere tratte dai cataloghi generali e fornite dall'autore:

"Giostra Parigina" 1989
"Spaventa passeri" 1992
"Spiaggia libera" - 1993
"Degrado" 1990
"Stanza dei giochi" - 1993
Clicca qui per visualizzare le opere presenti nel piccolomuseo di Fighille