Bando del Premio 2017

lunedì 20 settembre 2010

Testa Salvatore


Salvatore Testa è nato a Napoli nel 1966. Fin dalla primissima infanzia inizia a disegnare, a suonare alcuni strumenti da autodidatta e a comporre. Frequenta il liceo artistico e in seguito la Facoltà di Architettura. Successivamente abbandona gli studi per dedicarsi a tempo pieno all'attività artistica. Delle sue opere si interessano i maggiori agenti artistici di Napoli che le porteranno in importanti gallerie europee e americane. Nel 2009 partecipa alla mostra d'arte internazionale di Basilea come collaboratore di Gabriele di Matteo. Nel 2011 vince il Premio Nazionale di Pittura di Cordignano e viene selezionato per una collettiva di 10 artisti nel concorso annuale organizzato da "Dacia Gallery" di New York. Nel 2012 l'affermazione al Premio Nazionale di Pittura di Fighille con l'opera "Le donne della rivelazione" oggi conservato presso il PiccoloMuseo.
Cosi' il prof. Ruinetti parla della sua opera vincitrice a FighilleArte 2012: "Il quadro presenta due figure muliebri  attraenti e cariche di enigmi, attuali ma che sembra vengano dalla perfezione della classicità. Sono ferme,  in posa,  ma poi l’attenzione corre nei panneggi liberi e mobili. La bellezza fiorisce in forme varie, colori persuasivi e l’artista la fa uscire dal sogno."
Ecco l'immagine di alcune opere dell'autore:


Clicca qui per visualizzare le opere presenti nel piccolomuseo di Fighille