Bando del Premio 2017

lunedì 13 settembre 2010

Pino Benedetti



Pino Benedetti nasce a Cortona ma da molti vive e lavora a Citerna. Artista poliedrico che spazia dalla pittura alla scultura fino alla letteratura. La sua produzione si arricchisce sempre di nuove sperimentazioni, mai sazio dei risultati acquisiti. Gli oggetti pittorici e i segni cubo-futuristi che hanno caratterizzato la sua matrice espressionistica negli ultimi anni Novanta, lentamente diventano materia pur conservando il layout già acquisito. Materia diventano anche i quadri dismessi dell’autore, ritagliati e inseriti nei contesti alla stregua di altri recuperi da soffitte, cantieri, industrie, fonti sempre varie di ispirazione di incastri e contaminazioni sempre diverse e originali. Ha partecipato a varie rassegne d’arte fra cui si ricordano: Immagina – Mostra collettiva di Reggio Emilia (2003), Concreta(e)mente – Mostra personale a Città di Castello (2004), Concreta(e)mente – Mostra personale a Milano (2004),  Concreta(e)mente – Mostra personale a Piacenza (2004), Paesaggi anni ’90 – Mostra personale a Macugnaga (2005), Concreta(e)mente – Mostra personale a Perugia (2005). Nel 2011 espone tre opere presso il piccolomuseo di Fighille.

Clicca qui per visualizzare le opere presenti nel piccolomuseo di Fighille