Bando del Premio 2017

mercoledì 13 ottobre 2010

Museo - Cronologia degli eventi


 Museo - Cronologia degli eventi
Luglio 2001                  
Nasce l’idea di creare una collezione d’arte;
Marzo 2002                
Viene completato il progetto di allestimento museale e presentato per la prima volta all’Amministrazione Comunale per valutarne la fattibilità;
Aprile 2002
L’artista Guerrino Bardeggia dona un’opera per il costituendo museo al termine della Mostra Personale organizzata dalla Pro Loco al Santuario di Petriolo;
Ottobre 2002
Il museo ospita la mostra personale del fotografo Aldo Cari e del ceramista Francesco Fantini. Al piano primo è allestita una mostra dedicata alle opere grafiche dell’artista Fernando Fusco.
Al termine del Premio Nazionale di Pittura gli artisti Paolo Fedeli, Gianni Mastrantoni, Lima Amissao e Giuliano Sangalli donano un’opera al museo;
Novembre 2002
Giorgio Rinaldini e Luciano Filippi donano un’opera al museo;
Marzo 2003
Il Comune di Citerna completa intonaco e tinteggiatura esterna;
Aprile 2003
Il museo ospita la personale di Mario Massolo che dona un’opera;
Settembre 2003
Vengono compiuti i primi lavori di adeguamento degli spazi espositivi in collaborazione economica con il Comune di Citerna: montaggio di una nuova porta vetrata d’ingresso, montaggio di inferriate in ferro alle aperture del piano terra, montaggio della ringhiera esterna di protezione sopra il muro di cinta. Si completa un primo allestimento museale. Le opere in dotazione sono 8;
Ottobre 2003
Si inaugura il primo nucleo del piccolomuseo e viene realizzato un catalogo generale a colori sull’iniziativa e sugli artisti. Il museo ospita la mostra personale del fotografo Alberto Gori e della ceramista Gabriella Spapperi. Al piano primo è allestita una mostra dedicata alle opere grafiche dell’artista Romano Rigucci.
Al termine del Premio Nazionale di Pittura gli artisti Giorgio Rinaldini, Carlo Panzavolta, Jan Manet, Dario Polvani e Rimas donano un’opera al museo. Le opere in dotazione sono 13;
Novembre 2003
Gli artisti A.Consonni e J.Dettori donano un’opera al museo;
Dicembre 2003
Il museo ospita la mostra di pittura “Pennelli per il Kenya”;
Giugno 2004
Il museo ospita le personali degli artisti Giorgio Rinaldini e Dario Polvani che il 6 giugno dona una sua seconda opera al museo. Le opere in dotazione sono 16;
Ottobre 2004
Viene realizzata un’edizione aggiornata del catalogo generale del museo.
Il museo ospita la mostra personale del fotografo Mario Lepri. Al termine del Premio Nazionale di Pittura gli artisti Sigfrido Nannucci, Pasquale Marzelli, Mario Massolo, Gianni Mastrantoni, Giuliano Censini e Secondo Vannini donano un’opera al museo. L’esposizione delle opere viene estesa ai locali del piano primo. Le opere in dotazione sono 23;
Ottobre 2005
Viene realizzato un nuovo catalogo generale del museo.
Il museo ospita la mostra personale del fotografo Beppe Cecchetti.
Al termine del Premio Nazionale di Pittura gli artisti Gianfranco Pogni, Ugo Felici, Luciano Filippi e Sigfrido Nannucci donano un’opera al museo. Le opere in dotazione sono 27;
Settembre 2006
Vengono realizzate opere di sistemazione degli intonaci nella saletta delle volte a piano terra e viene eseguita una nuova tinteggiatura dei locali al piano primo;
Ottobre 2006
Viene realizzato un nuovo catalogo generale del museo.
Al termine del Premio Nazionale di Pittura gli artisti Sandro Cellanetti, Elio Carnevali, Giovanni Cagili, Giuliano Censini e Franco Cartia donano un’opera al museo. L’esposizione delle opere viene estesa ai locali del piano primo. Le opere in dotazione sono 32;
Ottobre 2007
Viene realizzato un nuovo catalogo generale del museo.
Il museo ospita la mostra personale dei fotografi Roberta Gori e Leonardo Locchi.
Al termine del Premio Nazionale di Pittura gli artisti Sandro Cellanetti, Paolo Fedeli, Elio Carnevali e Franco Cartia donano un’opera al museo.
La ditta “CESA di Falcini Enzo srl” dona al museo un’opera dell’artista Raffaele Tarpani. Le opere in dotazione sono 37;
Ottobre 2008
Al termine del Premio Nazionale di Pittura gli artisti Franco Chiarani e Ruggero Mazza donano un’opera al museo. La ditta “CESA di Falcini Enzo srl” dona al museo le opere degli artisti Piero Paoli e Dario Polvani. La ditta “Alberti Ivo” dona al museo un’opera dell’artista Cirillo Murer.
L’esposizione delle opere occupa ormai interamente tutti i locali del piano primo della Dogana Pontificia. Le opere in dotazione sono 42;
Giugno 2009
Il Comune di Citerna mette a disposizione un nuovo locale al piano terra e vengono quindi eseguiti vari lavori di ristrutturazione interna in compartecipazione economica con la Pro Loco e con il contributo delle ditte “Cardelli Carlo” ed “Edilpavimenti”. In particolare vengono creati: una porta di collegamento, una nuova pavimentazione, un nuovo impianto di illuminazione e diffusione sonora, la completa riorganizzazione degli spazi;
Settembre 2009
Viene apposta sopra l’ingresso del museo un’opera in ceramica realizzata dagli alunni della Scuola Primaria di Fighille con il contributo della ditta “Formetal”;
Ottobre 2009
Viene inaugurata la nuova area museale e viene realizzata un’edizione aggiornata del catalogo generale del museo. La ditta “CESA di Falcini Enzo srl” dona al museo un’opera dell’artista Piero Tonfoni. La ditta “Alberti Ivo” dona al museo un’opera dell’artista Giampietro Cavedon. Le opere in dotazione sono 44;
Settembre 2010
Viene aperto un nuovo sito web dedicato alle iniziative culturali della Pro Loco (www.fighillearte.com) con una sezione virtuale dedicata al museo. In pochi mesi il sito raggiunge il traguardo dei 50000 contatti. Vengono eseguiti vari lavori di sistemazione dei locali al piano primo che vengono dotati di un nuovo impianto di illuminazione e di nuove bacheche espositive;
Ottobre 2010
Il museo ospita la mostra fotografica “Fighille, il suo territorio e la sua gente”.
La famiglia Casi-Ludovici dona al museo l’opera dell’artista Gianni Gueggia, vincitore del concorso, in memoria di Americo Casi fondatore del Premio Nazionale di pittura di Fighille. La ditta “CESA di Falcini Enzo srl” dona al museo l’opera dell’artista Bruno Zieger. La ditta “Alberti Ivo” dona al museo un’opera dell’artista Ugo Rassatti.
Al termine del Premio Nazionale di Pittura l’artista Gianni Mastrantoni dona un’opera al museo. Le opere in dotazione sono 48;
Novembre 2010
L’artista Gianfranco Pogni dona due opere al museo;
Marzo 2011
L’artista Enzo Maneglia dona al museo un busto in polistirolo raffigurante Enzo Bearzot, in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia;
Aprile 2011
Lo scrittore Amos Cartabia pubblica, per la casa editrice Acar Edizioni, “La notte passò lenta” un romanzo ambientato a Fighille che ha nel museo uno dei “protagonisti”.
Viene inaugurata la Via Crucis Fighille-Petriolo composta da 15 stazioni realizzate da altrettanti artisti. L’opera è realizzata dalla famiglia in memoria di Americo Casi. Le 15 opere, i cui originali sono conservati nella Chiesa di San Michele Arcangelo, sono donate dagli artisti: Gianni Gueggia, Mario Massolo, Secondo Vannini, Fernando Fusco, Nicola De Benedictis, Antonella Raoni, Luciano Filippi, Gianfranco Pogni, Vittorio Angini, Dario Polvani, Maurizio Rapiti, Guerrino Bardeggia, Tonino Puletti, Franco Chiarani e Piero Paoli;
Maggio 2011
L’artista Pino Benedetti espone al museo tre sculture;
Settembre 2011
Vengono eseguiti nuovi lavori di ristrutturazione interna per creare un collegamento diretto fra il piano terra e il piano primo e viene riorganizzato lo spazio espositivo. I lavori sono eseguiti in compartecipazione economica fra il Comune di Citerna e la Pro Loco con il contributo della ditta “Sirme Group” di Sansepolcro. La ditta F.lli Maestri di  Fighille esegue gratuitamente le opere edili. Le opere in dotazione sono 54;
Ottobre 2011
Viene realizzata un’edizione speciale del catalogo del museo con la storia dei suoi primi dieci anni.
Il museo ospita la mostra personale del fotografo Dante Renzacci.
Il museo ospita la mostra fotografica “Fighille, terra dell’arte nella valle museo”.
La famiglia Casi-Ludovici dona al museo l’opera dell’artista Temistocle Scola, vincitore del concorso, in memoria di Americo Casi fondatore del Premio Nazionale di pittura di Fighille. La ditta “SIRME Group” dona al museo l’opera dell’artista Antonio Mazziale. La ditta “Alberti Ivo” dona al museo un’opera dell’artista Morena Marini.
Le opere in dotazione sono 57;
Novembre 2011
L'artista Nello Pari dona al museo un'opera in ceramica;
Aprile 2012
L'artista Mario Massolo dona al museo un'opera.
L'artista Enzo Della Rina dona al museo un'opera. 
Le opere in dotazione sono 60;
Maggio 2012
Il museo ospita la mostra fotografica degli artisti Vinicio Drappo, Vincenzo Migliorati, Maurizio Leoni e Marco Polticchia nell'ambito di "CiternaOFF" sezione collaterale di Citerna Fotografia2012.
Settembre 2012
Il museo ospita la mostra retrospettiva dell'artista Enzo Maneglia "Giravolte del pensiero" che al termine dell'evento dona al museo 3 opere. 
Ottobre 2012
Il museo ospita la mostra fotografica "L'anima di una terra attraverso i volti della sua gente".
La famiglia Casi-Ludovici dona al museo l'opera dell'artista Salvatore Testa, vincitore del concorso, in memoria di Americo Casi fondatore del Premio Nazionale di pittura di Fighille. La famiglia Gaddi dona al museo in memoria di Fausto Gaddi l'opera dell'artista Romano Bertelli. La ditta "SIRME Group" dona al museo le opere degli artisti Massimo Cantini e Roberto Banfi Rossi. La ditta "Alberti Ivo" dona al museo l'opera dell'artista Roberto Boccato. Entrano inoltre a far parte della collezione le opere degli artisti Fernanda Morganti, Attilio Gulberti, Maurizio Rapiti.
L'artista Attilio Gulberti dona una seconda opera al museo.
Le opere in dotazione sono 73;
Dicembre 2012
Gli artisti Paolo Monaco, Riccardo Antonelli e Tonino Puletti donano un'opera al museo. Le opere in dotazione sono 76
Aprile 2013
Il prof.Enrico Fuselli presenta il libro "Fighille - Piccola storia di una Dogana Pontificia" dedicato alla storia dell'edificio che ospita il museo.
Il museo è protagonista della diretta televisiva Rai per il TG3 Umbria nella rubrica "Un paese allo specchio" in onda sabato 20 aprile 2013.
Maggio 2013
Il museo ospita la mostra fotografica del Fotoclub Sansepolcro nell'ambito di "CiternaOFF" sezione collaterale di Citerna Fotografia2013.
Ottobre 2013
Il museo ospita la mostra "I due Maneglia" con opere di Enzo e Riccardo Maneglia.
In memoria della prof.ssa Paola Pillitu, grande sostenitrice del Premio FighilleArte, viene acquisita alla dotazione del museo l'opera dell'artista Edi Brancolini.
La ditta "SIRME Group" dona al museo l'opera dell'artista Aline Spada. La ditta "Alberti Ivo" dona al museo l'opera dell'artista Diego D'Ambrosi. La ditta "Cartoedit" dona al museo le opere degli artisti Ugo Felici e Roberto Boccato. Il "Gruppo Alimentare Valtiberino" dona al museo l'opera di Loredana Cacucciolo. Grazie al contributo della Banca di Anghiari e Stia vengono acquisite alla collezione le opere degli artisti Paolo Fedeli e Ugo Rassatti. Le opere in dotazione sono 84 in rappresentanza di 56 artisti; 
Ottobre 2014 
La famiglia Casi-Ludovici dona al museo l'opera dell'artista Antonio De Chiara, vincitore del concorso, in memoria di Americo Casi fondatore del Premio Nazionale di pittura di Fighille. La ditta "SIRME Group" dona al museo le opere degli artisti Antonello Riommi e Antonio Maceri. Il "Gruppo Alimentare Valtiberino" dona al museo le opere di Ido Erani e Gamal Meleka. Grazie al contributo della Banca di Anghiari e Stia vengono acquisite alla collezione le opere degli artisti Laura Serafini, Gianfranco Zenerato, Silvio Papale e Gianni Mastrantoni. La famiglia Gaddi dona al museo in memoria di Anna Tenore l'opera dell'artista Fabrizio Filippi. La famiglia Cardelli dona al museo l'opera di Sandro Cellanetti. La ditta "CS Promotion" dona al museo l'opera di Michele Inno. Il prof. Fontana di Anghiari dona al museo le opere degli artisti Vittorangelo ed Ermes Simili.
Vengono inoltre inserite nella collezione le opere degli artisti Marco Ramazzotti, Sergio Giromel, Ione Zaccarelli, Elio Carnevali, Attilio Gulberti, Gianfranco Pogni, Riccardo Antonelli, Elio Roberti e Dario Polvani. 
Le opere in dotazione sono 107 in rappresentanza di 72 artisti; 
Aprile 2015
Gli artisti Filippo Volpi e Lydia Brolli Maneglia donano al museo una propria opera. Le opere in dotazione sono 109 in rappresentanza di 74 artisti;
Giugno 2015
L'artista Tristano Casarotto dona al museo una propria opera. Le opere in dotazione sono 110 in rappresentanza di 75 artisti;
Ottobre 2015
La famiglia Casi-Ludovici dona al museo l'opera dell'artista Edi Brancolini, vincitore del concorso, in memoria di Americo Casi fondatore del Premio Nazionale di pittura di Fighille. La ditta "SIRME Group" dona al museo l'opera dell'artista Roberto Cheula. Grazie al contributo della Banca di Anghiari e Stia viene acquisita alla collezione l'opera dell'artista Mario Tosi. La ditta "CS Promotion" dona al museo l'opera di Roberto Vettoretti. La ditta "Cartoedit" dona al museo l'opera di Pierangelo Arbosti. La ditta "HDS" dona al museo l'opera di Gilberto Sartori.
Vengono inoltre inserite nella collezione le opere degli artisti Nicola De Benedictis, Serenella Del Vita e Fabiola Carmelini. 
Le opere in dotazione sono 119 in rappresentanza di 83 artisti; 
Dicembre 2015 
Il museo ospita, dal 19 al 31 dicembre, una mostra antologica dedicata all’artista Paolo Del Vaglio. La mostra presenta 25 cartoline che raccontano il rapporto dell’artista napoletano con l'amico Enzo Maneglia in occasione delle festività natalizie. Le cartoline sono donate al museo da Enzo Maneglia.
Marzo 2016  
L’artista Gianfranco Pogni dona un'opera al museo.
Le opere in dotazione sono 120 in rappresentanza di 83 artisti;