Bando del Premio 2017

venerdì 30 settembre 2016

Al via la mostra di Sergio Massetti al piccolomuseo di Fighille



In vista della ormai prossima inaugurazione della mostra di Sergio Massetti al Piccolomuseo di Fighille, proponiamo questo bel testo di Luisanna Tuti:  
"Ho incontrato per caso Sergio Massetti a Fighille di Citerna, piccola frazione di Citerna. Timido, introverso, con molta semplicità mi ha confessato: “Non amo la pubblicità e realizzo le mie opere per il piacere di trasformare i materiali che mi ispirano”. Sergio ha un grande dono: conosce il valore delle cose. Non vuole conquistare, non vuole stupire. Non è nelle sue intenzioni. Artista di straordinaria umanità il verbo che tanto gli sta a cuore è: rianimare. Non definisce le sue opere “sculture”, bensì assemblaggio di oggetti: vecchi, moderni, antichi, curiosi. Passione di mettere insieme “materiali”, fino ad allora destinati a scopi differenti. Dare loro forme diverse, modificandoli e trasformandoli.

opere di Sergio Massetti al Piccolomuseo di Fighille
Cucchiai, forchette, molle, viti, chiodi, tutti oggetti che sicuramente sarebbero finiti abbandonati in qualche discarica. Questa passione per l'arte è nata tanto tempo fa, ma solo da cinque anni , a 50 anni, ha deciso di abbandonare i panni di imprenditore e dedicarsi alla sua arte in maniera continuativa. Ha trascorso molto tempo a raccogliere “cose”, a disegnare oggetti, fino ad arrivare alla decisione di seguire esclusivamente la sua vena artistica. A 13 anni Sergio aveva già il suo piccolo laboratorio dove, anziché riparare giocattoli, motorini o vecchie biciclette, li rompeva, per poterne costruire di nuovi, dettati dalla sua fantasia, dal sacro fuoco della sua creatività. Pezzi unici, particolari, diversi da tutti. Massetti non ricicla, ma rianima gli oggetti dando loro nuova vita.

opere di Sergio Massetti al Piccolomuseo di Fighille
Ferro, alluminio, acciaio destinati ad andare in fonderia, vengono da lui trasformati, concedendo loro la possibilità di continuare a vivere con una nuova identità.
Attratto da un oggetto che incontra sulla sua strada, inizia a studiarlo per immaginare cosa potrebbe diventare. Allora comincia a scarabocchiare qualche bozzetto, poi si guarda intorno per capire con quale “sposarlo” per creare qualcosa di unico e originale. Unisce, salda, smonta. Inizialmente forse neanche lui sa cosa nascerà. Si lascia andare alla sua fantasia, alla sua creatività che lo guida, quasi inconsciamente e, lentamente, la scultura prende forma, irripetibile, mai uguale ad un'altra, diventa l'espressione di un'anima sensibile e romantica, diventa “Arte”.
Sergio vorrebbe realizzare una personale, ma pensa che ancora non sia il momento. Rifugge dal consumismo sfrenato cui siamo abituati. “L'arte è comunicazione, relazione che deve rappresentare valori e tradizioni, una filosofia che penetri nell'animo dei giovani e li aiuti a ricominciare a sognare”, ci sussurra lentamente.
Non riesce ancora a vendere le sue opere poiché ognuna di esse ha una sua storia e Sergio desidera che, chi ne viene in possesso, deve saperne cogliere il valore e farla vivere, senza relegarla nell'oscurità. Ogni oggetto è l'espressione di un sentimento che nasce dalla sua anima."

opere di Sergio Massetti al Piccolomuseo di Fighille


Tutto esaurito per il week-end...atteso a Fighille un pezzo importante del mondo dell'arte italiana !



Apprendiamo con piacere che gli agriturismi della zona sono "Sold Out", presi d'assalto dai tanti artisti previsti a Fighille nel prossimo week-end. 
Già questo semplice dato è un sintomo dell'importanza che il concorso ha assunto negli anni. Si danno infatti appuntamento a Fighille, che per l'occasione diventa il paese italiano con la piu' alta densità di opere d'arte al mondo (si calcola 1 opera d'arte ogni due abitanti), oltre che centinaia di artisti anche critici, galleristi e collezionisti del centro Italia. 
Un happening d'arte assolutamente da non perdere !

Il prof. Franco Ruinetti mentre esamina dei dipinti (foto by Franco Vannini)

-1


Ormai ci siamo e il lavoro degli ultimi mesi speriamo si concluda nel migliore dei modi. Domani parte ufficialmente il concorso di pittura 2016 e lo farà per la trentacinquesima volta! Oggi intanto inizia lo sgombero dell'edificio scolastico lasceremo soltanto le pareti. Le opere arrivate (via posta, corriere, centri raccolta, ecc.) verranno sballate, registrate ed esposte. Cominceranno ad arrivare gli artisti per ulteriori e nuove consegne e per raggiungere le varie strutture ricettive, per coloro che soggiornano.
Insomma, quasi tutto pronto !

foto da edizione 2015
foto da edizione 2015
foto da edizione 2015

giovedì 29 settembre 2016

-2

Ormai ci siamo. Mancano solo due giorni alla 35° edizione del Premio di Pittura di Fighille. Anche quest'anno sono attesi centinaia di artisti e opere in quantitativo anche maggiore........

visitatori ad una precedente edizione

San Michele d'Oro 2016


Nell'ambito del 35° Premio Nazionale di Pittura di Fighille verrà assegnato per il sesto anno consecutivo il premio speciale "San Michele d'Oro - artista dell'anno".
L'opera dell'artista insignito del premio verrà acquisita alla collezione del Piccolomuseo. 
Il vincitore riceverà, oltre ad un premio acquisto, una targa ricordo e avrà il diritto ad avere una pagina web dedicata ed esclusiva nel sito dell'associazione e la pubblicazione della propria opera, con pagina dedicata, nel catalogo del concorso.

Questo l'ALBO d'ORO del Premio:

2011- UGO RASSATTI (Latisana - Udine)
2012- PIERO PAOLI (Firenze)
2013- ALINE SPADA (Sassari)
2014- GIANFRANCO POGNI (Livorno)
2015- SERENELLA DEL VITA (Perugia) 

mercoledì 28 settembre 2016

Estemporanea in Umbria...quasi Toscana

Vitgtorio Angini a Fighille 2004
Un appuntamento da non mancare con la pittura extempore a Fighille (PG), al confine fra Umbria e Toscana.
Il concorso si articola in due giorni, gli artisti saranno al lavoro da sabato 1 ottobre ma è possibile partecipare anche iniziando la mattina di domenica 2 ottobre: la segreteria del concorso apre alle 7.30 !
Le opere premiate verranno pubblicate nel prestigioso catalogo a colori del concorso.


Segnalazioni d'arte (196) - Genivolta


martedì 27 settembre 2016

Riciclart su ValleyLife di settembre


La nota rivista Valley Life dedica un articolo alla mostra RICICLART si Sergio Massetti in programma al piccolomuseo di Fighille nei giorni 1-2 ottobre 2016.....

lunedì 26 settembre 2016

Esce il volume "35 - La storia del Premio Fighille"

La copertina del volume
Dopo un lungo lavoro di raccolta dati e di stesura testi, curato e coordinato dal prof. Franco Ruinetti, possiamo annunciare con piacere che è in fase di stampa il volume 

"35-La storia del Premio Fighille"

Il volume che festeggia il prestigioso traguardo delle 35 edizioni e che verrà presentato al pubblico nel prossimo week-end, ripercorre la storia del concorso attraverso materiale e foto d'epoca, volti e personaggi, storie ed aneddoti. 
Nel classico formato 22x22 cm, 200 pagine a colori assolutamente da non perdere !


 

Dalla terra la poesia di Pietro Pecorari....

Si conclude il prossimo 1 ottobre la bella mostra personale dell'artista Pietro Pecorari a Città di Castello (Pg)....

 

Gli spilli di maneglia (214)

 

...è la settimana del Premio di Pittura: da tutta Italia gli artisti si danno appuntamento a Fighille offrendo il meglio della propria arte.....

domenica 25 settembre 2016

sabato 24 settembre 2016

Il Premio Fighille su ValleyLife di settembre


Come ormai tradizione felice la nota rivista Valley Life dedica un nello spazio al concorso di Fighille.....

venerdì 23 settembre 2016

Riclicart di Sergio Massetti al Piccolomuseo di Fighille

La locandina dell'evento
Il Piccolomuseo – Centro per l’Arte Contemporanea di Fighille che, ormai da 15 anni, ha sede presso l’edificio dell’antica Dogana Pontificia, nella parte piu’ antica del paese, è una istituzione curata dalla Pro Loco Fighille che, oltre a custodire la sua ormai celebre e nutrita pinacoteca, si dedica alla promozione dell’arte tramite pubblicazioni e mostre temporanee.

Quest’anno ospiterà una importante mostra personale dedicata alla straordinaria arte di Sergio Massetti e ai suoi ormai celebri “assemblaggi”.

E' assolutamente incredibile la capacità che Massetti ha nel saper ridare vita a oggetti ormai apparentementi inutili, ridotti a semplici rifiuti e rottami abbandonati, destinati alla distruzione. Sergio ridà loro la vita, li ricompone e li reinterpreta fondendoli in composizioni artistiche uniche nel loro genere in grado di lasciare il visitatore assolutamente senza fiato. 
Cosi’ ne parla Luisanna Tuti: "Sergio ha un grande dono: conosce il valore delle cose. Non vuole conquistare, non vuole stupire. Non è nelle sue intenzioni. Artista di straordinaria umanità il verbo che tanto gli sta a cuore è: rianimare. Non definisce le sue opere “sculture”, bensì assemblaggio di oggetti: vecchi, moderni, antichi, curiosi. Passione di mettere insieme “materiali”, fino ad allora destinati a scopi differenti. are loro forme diverse, modificandoli e trasformandoli. Cucchiai, forchette, molle, viti, chiodi, tutti oggetti che sicuramente sarebbero finiti abbandonati in qualche discarica”.
C'è qualcosa di magico in quello che riesce a fare questo "fighillese" d'adozione ed è per questo che il piccolomuseo è assolutamente felice di presentarlo al pubblico in occasione del suo piu' importante annuale evento artistico. Sarà una mostra unica nel suo genere, che non lascerà indifferente chi avrà voglia di visitarla! Appuntamento ad ottobre.
Durante l’esposizione che proporrà anche alcune composizioni assolutamente inedite, sarà inoltre possibile visitare la pinacoteca e godere della bellezza delle sue oltre 110 opere pittoriche raccolte negli ultimi 15 anni e gelosamente custodite dal museo.

La mostra sarà visitabile nei giorni 1 e 2 ottobre con orario continuato.. Per altre informazioni: www.fighillearte.blogspot.it
 

Verso un week-end piuttosto intenso a Fighille...

Non solo arte a Fighille nel prossimo fine settimana....
 

martedì 20 settembre 2016

Un territorio da scoprire....


E' stata presentata nelle scorse settimane la nuova guida turistica del territorio di Citerna realizzata dall'Amministrazione Comunale. All'interno segnaliamo, fra le altre notizie, un bello spazio dedicato al Piccolomuseo di Fighille....

 

lunedì 19 settembre 2016

Gli spilli di maneglia (213)

 

Finita l'estate riparte il lungo inverno dei talk-show politici....una lunga stagione buia!