Bando del Premio 2017

giovedì 30 giugno 2016

....e finalmente l'estate (7)

Quando inizia l'estate.

L'inizio dell'estate porta in città un'aria di pace
un senso di tranquilla felicità. Anche il bottegaio, la mattina, 

tira fuori una panca e si siede
a leggere il giornale.
l ragazzi hanno finito le scuole. La madre li lascia
andare: devono essere di ritorno per l'ora
di colazione.
E alla sera, dopo cena, ci sono i giardinetti
pubblici che offrono un'ora di fresco.

(G. Raimondi)
 

opera di Riccardo Antonelli


mercoledì 29 giugno 2016

....e finalmente l'estate (6)

Estate

Un tuffo nel cielo d'estate.
L'uccello ritrova
la gioia perduta
tra i campi pieni di sole
e di chicchi di grano maturo.
Il bimbo
ora pensa a giocare.
E' tempo di correre al mare.
 
(A.Russo)

opera di Beppe Verani

martedì 28 giugno 2016

....e finalmente l'estate (5)

Dies

Il sole brucia implacabile, uguale,
le stoppie gialle del pian vaporoso.
L'azzurra volta del ciel luminoso
riflette in terra la fiamma estiva.
Non muove foglia. La vita animale
langue in un grave sopor neghittoso.
Turba la pace al meriggio affannoso
solo un modesto frinire di cicale.

(O.Guerrini)

opera di Vincenzo Frisco

lunedì 27 giugno 2016

domenica 26 giugno 2016

sabato 25 giugno 2016

....e finalmente l'estate (4)

Estate

Ardono i seminati,
scricchiola il grano,
insetti azzurri cercano ombra,
toccano il fresco.
E a sera
salgono mille stelle fresche
verso il cielo cupo.
Son lucciole vagabonde.
crepita senza bruciare
la notte dell'estate.
 
(P.Neruda)

opera di Luciano Filippi

venerdì 24 giugno 2016

....e finalmente l'estate (3)

Meriggio d'Estate

Silenzio!
Hanno chiuso le verdi
persiane delle case.
Non vogliono essere invase.
Troppe le fiamme
della tua gloria, o sole!
Bisbigliano appena
gli uccelli, poi tacciono, vinti
dal sonno.  
Sembrano estinti
gli uomini, tanto è ora pace
e silenzio... 
Quand'ecco da tutti
gli alberi un suono s'accorda,
un sibilo lungo che assorda,
che solo è così: le cicale.
 
(U.Saba)

opera di Gianfranco Pogni


giovedì 23 giugno 2016

....e finalmente l'estate (2)

 Estate

Improvvisamente fu piena estate.

I campi verdi di grano, cresciuti e
riempiti nelle lunghe settimane di piogge,
cominciavano a imbiancarsi,
in ogni campo il papavero lampeggiava
col suo rosso smagliante.

La bianca e polverosa strada maestra era arroventata,
dai boschi diventati più scuri risuonava più spossato,
più greve e penetrante il richiamo del cuculo,
nei prati delle alture, sui loro flessibili steli,
si cullavano le margherite e le lupinelle,
la sabbia e le scabbiose, già tutte in pieno rigoglio
e nel febbrile, folle anelito della dissipazione
dell'approssimarsi della morte
perché a sera si sentiva qua e là nei villaggi il chiaro,
inesorabile avvertimento delle falci in azione.

(H. Hesse)

opera di Fabrizio Filippi

mercoledì 22 giugno 2016

Segnalazioni d'arte (186) - Castiglioncello



Sabato 25 giugno e Domenica 26 giugno 2016 si terrà a Castiglioncello (Li) il 6° Concorso di Pittura Estemporanea dal titolo “I colori di Castiglioncello”. Interessante evento di pittura en plein air al quale potranno prendere parte pittori italiani e stranieri di qualsiasi tendenza pittorica. Il concorso prevede l’esecuzione di un’opera pittorica (olio, tempera, acrilico ecc.) realizzata in un luogo qualsiasi di Castiglioncello, al quale l’artista dovrà fare esplicito riferimento. La manifestazione è indetta dai Bagni Salvadori e l’organizzazione è affidata a Filippo Lotti e Marco Sereni.  Premio alle prime tre opere classificate e omaggio con attestato a tutti gli artisti partecipanti: al vincitore andrà un premio acquisto di 550,00 €, al secondo di 350,00 € e al terzo di 250,00 €

martedì 21 giugno 2016

....e finalmente l'estate

opera di Roberto Boccato

IL PRIMO GIORNO D’ESTATE

Il camioncino dei gelati
(la campanella allegra)
passa tra gli alberati
viali residenziali.

I bambini,
che giocano nel prato a perdifiato,
smettono e gli vanno incontro:
i nichelini in mano.

I cani, risvegliati,
abbaiano per chiasso
e gli uccelli cinguettano tra i rami.
Si dondolano, frullano
in alto e in basso.

Una cicala urla
nell'ora meridiana:
è la prima di un'estate
di tenere piogge
che pareva una burla.

È scoppiata e si sente
l'avvenuto momento
da come il cielo vibra
sull’erba radente.
Ogni cosa, nella luce,
ha la trasparenza dell'aria.
C'è un paese al mondo,
dove non sia questa festa?

(A.Barolini)
(da "Elegie di Croton", 1959) 


lunedì 20 giugno 2016

domenica 19 giugno 2016

venerdì 17 giugno 2016

Gli spilli di maneglia (199) - speciale venerdi' 17



...calura da pre-ballottaggi: D'Alema prima sembra voler votare il candidato M5S a Roma, poi smentisce dicendo di non voler votare il candidato PD, poi smentisce la smentita, poi....

giovedì 16 giugno 2016

Ricordi (in ordine sparso) dal Premio Fighille2015 (70)

Enrico Ascorti - sezione FighilleArte
Propoponiamo una serie di immagini dedicate alle opere presentate in concorso al Premio Fighille 2015.

mercoledì 15 giugno 2016

Ricordi (in ordine sparso) dal Premio Fighille2015 (69)

Riccardo Colucci - sezione FighilleArte
Propoponiamo una serie di immagini dedicate alle opere presentate in concorso al Premio Fighille 2015.

martedì 14 giugno 2016

lunedì 13 giugno 2016

Gli spilli di maneglia (198)



...in Italia siamo sempre in periodo pre-elettorale: la stagione dei sogni e delle promesse..... ma dal 20 si ritorna al solito "vorrei ma non posso"......

domenica 12 giugno 2016

sabato 11 giugno 2016

Ricordi (in ordine sparso) dal Premio Fighille2015 (67)

Antonio Oliva - sezione FighilleArte
Propoponiamo una serie di immagini dedicate alle opere presentate in concorso al Premio Fighille 2015.

venerdì 10 giugno 2016

Ricordi (in ordine sparso) dal Premio Fighille2015 (66)

Eugenio Corti - sezione FighilleArte
Propoponiamo una serie di immagini dedicate alle opere presentate in concorso al Premio Fighille 2015.

giovedì 9 giugno 2016

Piccolomuseo Fighille


Una cartolina dedicata al Piccolomuseo di Fighille tratta dall'opera di Laura Serafini.....

mercoledì 8 giugno 2016

Segnalazioni d'arte (185) - Stanghella (Padova)




Domenica 12 giugno 2016, dalle ore 8.00 in poi, si terrà la sesta Estemporanea di pittura di Stanghella (Padova), organizzata dal Circolo Culturale La Tavolozza col Patrocinio del Comune di Stanghella, presso Villa Centanini, Piazza Pighin - Stanghella. 
Categoria unica: Primo premio, Euro 800; secondo premio, Euro 500; terzo premio, Euro 300. Quota di partecipazione: Euro 15. Timbratura delle tele dalle ore 8.00 in poi. 
Le opere dovranno essere eseguite sul posto, sul tema "Il territorio di Stanghella" nella più ampia libertà di interpretazione, con totale libertà di tecnica.

Alle ore 13 spuntino offerto dall'organizzazione.

Alle ore 17 circa consegna delle opere.

Alle ore 18 circa premiazione alla presenza delle Autorità locali.

Regolamento integrale su http://circolotavolozza.jimdo.com/ e sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/events/1713331675600609/

La manifestazione si svolgerà in qualsiasi condizione meteorologica.

Per informazioni - mail: circolotavolozza@gmail.com / cellulare : 339 70 18 632 (Lucia)/ Facebook: https://www.facebook.com/circolo.tavolozza

lunedì 6 giugno 2016

Gli spilli di maneglia (197)



le elezioni non finiscono mai......come le promesse non mantenute dei politici

domenica 5 giugno 2016

sabato 4 giugno 2016

Visti al museo (139) - Cacucciolo

  

L'artista pugliese Loredana Cacucciolo, entrata ormai da alcuni anni a far parte della collezione del Piccolomuseo di Fighille, è fra i protagonisti della manifestazione che si concluderà il prossimo 25 giugno 2016, dal titolo SonOra, collettiva d’arte contemporanea a cura di Loredana Cacucciolo e Pietro De Scisciolo, in collaborazione con Nicola Zilio, le Officine Culturali Arthemisia e Il Sito dell’Arte.



Siamo abituati a pensare una mostra d’arte come un progetto chiuso e definito, dove un soggetto (il curatore o promotore) si assume il compito di scegliere a priori uno o più artisti, di individuare un tema e di creare, così, un organismo fatto e finito, pronto a essere esibito, con una discreta sicurezza di risultato, al pubblico. Quando, però, si esce dalle piste tracciate e ci si spinge sul terreno delle sperimentazioni culturali, gli esiti possono essere sorprendenti: è l’esperienza di SonOra un evento espositivo e sociale che capovolge le consuete modalità organizzative. L’obiettivo non è la sintesi, ma l’espansione: ogni partecipante è al tempo stesso artista e curatore del luogo a esso affidato. Un nuovo progetto espositivo collettivo che vedrà protagonisti un gruppo di artisti di caratura nazionale e internazionale, attivi nell’ambito dell’arte contemporanea.  Il maestoso Palazzo Marchesale di Laterza (TA) Museo MuMa è la location scelta per ospitare questo secondo step di SonORa  il cui scopo è quello di reinterpretare artisticamente i contenitori storici dislocati nelle più belle località pugliesi, nei quali, artisti riconosciuti sono invitati ad installare la loro arte.  SonOra si pone come un viaggio tra passato e presente, un punto di contatto nel tempo dove l’arte contemporanea diventa protagonista e dove l’elemento SUONO si pone a nuova lettura, inteso non solo come elemento di emissione ‘rumore’, ma anche come affermazione dell'io, della condizione individuale di ciascuno, nell'archetipo concetto  ‘Sono Ora’.

Artisti:
ALBA AMORUSO, LOREDANA CACUCCIOLO, FIORMARIO CILVINI, ROSA CONSALVO, PIETRO DE SCISCIOLO, GIANNI DE SERIO, ANTONIO GIANNINI, WALTER LOPARCO, FRANCESCO MANCINI, MAURO ANTONIO MEZZINA, ULRICH JOHANNES MUELLER, MASSIMO NARDI, MARIO PUGLIESE, MARINA QUARANTA, FRANCESCO SANNICANDRO



giovedì 2 giugno 2016

Segnalazioni d'arte (182) - Sarteano

Segnaliamo questo concorso alla prima edizione in programma sabato 11 giugno a Sarteano.

mercoledì 1 giugno 2016

Segnalazioni d'arte (181) - Villa Pitignano - PG


Segnaliamo un concorso di pittura extempore "Panorami e scorci di Villa in fiore" sabato 4 e domenica 5 giugno 2016 a Villa Pitignano (PG). Possono partecipare al concorso Artisti provenienti da tutta Italia. Iscrizioni euro 20  timbratura obbligatoria dalle ore 14/18 di sabato 4 / dalle 8/11 domenica 5 giugno. Ogni Artista potrà partecipare al concorso con qualsiasi tecnica su supporto in tinta unita non inferiore a 40x50 ad un massimo di 90/90. Ogni Artista potrà esporre sue opere nella propria postazione di pittura che dovrà essere OBBLIGATORIAMENTE nel centro storico. Consegna opere ore 17.30 con il proprio cavalletto di domenica 5 giugno Premiazione ore 19.30. Una Giuria qualificata sceglierà le 3opere vincenti a cui verrano assegnati buoni acquisto di Euro-400.00 / Euro 300.00 / Euro 250.00. Altre opere scelte dai Sponsor. Almeno 3 piu altre eventuali Premi SPONSOR di euro 200.00.
Per informazioni: Stefania Natalicchi 347-6422561